ESAME DITALS

Rilasciato dall’Università per Stranieri di Siena, il certificato DITALS rappresenta oggi uno strumento fondamentale per tutti coloro che vogliono intraprende il precorso professionale nell’insegnamento della lingua italiana a stranieri.

Nell’esame viene valutata sia la preparazione teorica che quella pratica sul campo.

 

Il certificato è strutturato su due livelli, DITALS I e DITALS II.

DITALS BASE

Ditals Base è un esame di certificazione che attesta una competenza iniziale in didattica dell'italiano a stranieri ed è rivolta in particolare a docenti di madrelingua diversa dall'italiano.

Prerequisiti Esame di Certificazione DITALS Base

Per accedere all'esame DITALS BASE è sufficiente essere in possesso della laurea almeno triennale di ambito umanistico.

Possono comunque essere ammessi all'esame DITALS BASE coloro che hanno:

Laurea di ambito diverso ma integrata da almeno 15 ore di insegnamento o di tirocinio (a) di Italiano come Lingua Seconda/Straniera;
Diploma di scuola superiore ma integrato da almeno 30 ore di insegnamento in qualsiasi materia (di cui almeno 15 ore in insegnamento di Italiano come Lingua Seconda/Straniera) o di tirocinio (a) in classi di Italiano come Lingua Seconda/Straniera Italiano

Per i candidati di madrelingua diversa dall’italiano è richiesta una competenza minima in italiano di livello B2.

Struttura d'esame:

L’esame DITALS Base è strutturato in 3 prove scritte. La durata d’esame è di 3 ore.
A. Analisi guidata di materiali didattici
B. Analisi guidata e sfruttamento didattico di un testo
C. Conoscenze glottodidattiche di base

Per superare l’esame, il candidato deve raggiungere un punteggio minimo in tutte le sezioni. Le prove che non vengono superate possono comunque essere capitalizzate e il candidato potrà sostenere nuovamente solo la prova che non è stata superata.

Tutte le prove sono prodotte e valutate dalla Commissione DITALS dell'Università per Stranieri di Siena.

È previsto il pagamento di una tassa di esame.

DITALS I

DITALS di I livello  è un esame di certificazione che attesta una buona competenza in didattica dell’italiano per stranieri rivolta a un particolare profilo di destinatari (bambini, adolescenti, adulti ed anziani, immigrati, studenti universitari, apprendenti di origine italiana, apprendenti di madrelingua omogenea: cinese, arabo, giapponese, operatori turistico-alberghieri, religiosi cattolici e studenti USA - University Study Abroad) unitamente ad una competenza di base in ambito glottodidattico.

Prerequisiti Esame di Certificazione DITALS di I livello

Per accedere all'esame, il candidato deve essere in possesso di ognuno dei prerequisiti sotto elencati:

1. Per i candidati di madrelingua italiana il possesso di un livello minimo A2 del QCER in una lingua straniera.

    Per i candidati di madrelingua non italiana: Certificazione internazionale di italiano al livello C1 del QCER

2. Diploma di laurea / Diploma di scuola superiore (valido per l'ammissione all'Università nel Paese in sui è stato conseguito)

3. Attestato di frequenza di un corso di formazione glottodidattica (minimo 24 ore)

4. Dichiarazione che attesti attività didattica svolta, secondo uno dei seguenti casi:

· almeno 60 ore di insegnamento di lingua italiana in classi di italiano a stranieri
· almeno 60 ore di tirocinio in classi di italiano per stranieri, in Italia o all'estero
· almeno 60 ore di insegnamento di qualsiasi materia presso qualunque tipo di ente o scuola pubblica o privata (anche presso enti di volontariato) 
di cui almeno 15 ore devono essere svolte in classi di italiano

5. Certificazione informatica ECDL o titolo omologo

Struttura d'esame

L’esame DITALS di I livello è strutturato in 3 prove scritte. La durata d’esame è di 4 ore.

A. Analisi guidata di materiali didattici

B. Analisi e  sfruttamento didattico di un testo

C. Conoscenze glottodidattiche di base

Per superare l’esame, il candidato deve raggiungere un punteggio minimo in tutte le sezioni. Le prove che non vengono superate possono comunque essere capitalizzate e il candidato potrà sostenere nuovamente solo la prova che non è stata superata.

Tutte le prove sono prodotte e valutate dalla Commissione DITALS dell'Università per Stranieri di Siena.

E' previsto il pagamento di una tassa di esame.

DITALS I | DITALS II

DITALS II

DITALS di II livello è un esame di certificazione che attesta una competenza avanzata in didattica dell'italiano a stranieri e si rivolge a docenti che operano in qualsiasi contesto di insegnamento e con qualsiasi gruppo di apprendenti.

Prerequisiti Esame di Certificazione DITALS di II livello

Per accedere all'esame, il candidato deve essere in possesso di ognuno dei prerequisiti dotto elencati:

1. Per i candidati di madrelingua italiana il possesso di un livello minimo A2 del QCER in una lingua straniera.

    Per i candidati di madrelingua non italiana: Certificazione internazionale di italiano al livello C2 del QCER

2. Diploma di laurea in area umanistica o un titolo post lauream attinente alla glottodidattica

3. Attestato di frequenza di un corso di formazione glottodidattica (minimo 30 ore)

4. Dichiarazione che attesti almeno 300 ore "qualificate" di attività di insegnamento di italiano a stranieri in Italia o all'estero

5. Certificazione informatica ECDL o titolo omologo

Possono comunque essere ammessi coloro che, pur in possesso di un diploma di laurea in area non umanistica presentino una dichiarazione che attesti almeno 600 ore "qualificate" di attività di insegnamento di italiano a stranieri in Italia o all'estero.

Coloro che sono in possesso della certificazione DITALS di I livello (o della certificazione CEDILS o DILS) possono accedere all'esame DITALS di II livello in base ad uno dei seguenti percorsi:

  • Diploma di laurea in area umanistica + 60 ore di insegnamento di italiano a stranieri in Italia o all'estero (in aggiunta rispetto alle ore già effettuate per accedere al livello DITALS I) + 1 modulo integrativo di minimo 6 ore dulla prova D o il superamento di un esame universitario del settore scientifico disciplinare L-LIN02 equivalente ad almeno 6 CFU.
  • Diploma di laura in area non umanistica + 300 ore di insegnamento qualificato di italiano a stranieri in Italia o all'estero (in aggiunta rispetto alle ore effettuate per accedere al livello DITALS I) + 1 modulo integrativo di minimo 6 ore dulla prova D o il superamento di un esame universitario del settore scientifico disciplinare L-LIN02 equivalente ad almeno 6 CFU.

Struttura dell'esame:

A. Analisi di materiali didattici (Sezione A)

B. Costruzione di materiali didattici (Sezione B)

C. Conoscenze glottodidattiche (Sezione C)

D. Competenze glottodidattiche orali (Sezione D)

Per ottenere la Certificazione DITALS di II livello il candidato deve raggiungere un punteggio minimo in tutte le sezioni di cui si compone l'esame. Se il candidato raggiunge il punteggio minimo solo in una o più sezioni, il risultato ottenuto è capitalizzabile e il candidato potrà sostenere nuovamente le prove relative alle sezioni non superate entro tre anni dalla data nella quale ha sostenuto l'esame per la prima volta.

Tutte le prove sono prodotte e valutate dalla Commissione DITALS dell'Università per Stranieri di Siena.

E' previsto il pagamento di una tassa di esame.

 

Date prossimi esami

Esami di Certificazione DITALS di BASE:

18 novembre 2016 

17 novembre 2017

16 novembre 2018

 

Esami di Certificazione DITALS di I livello:

18 novembre 2016 *
* Sessione riservata ai profili per l’insegnamento a: bambini, adolescenti, adulti e anziani, immigrati, studenti universitari

21 aprile 2017

17 novembre 2017

20 aprile 2018

16 novembre 2018 

Esami di Certificazione DITALS di II livello:

22 luglio 2016

24 febbraio 2017

21 luglio 2017

23 febbraio 2018

20 luglio 2018

DITALS I | DITALS II

Home Certificazione DITALS Esame DITALS

Formazione insegnanti italiano L2

Certificazione Ditals

Live support

Da Lunedi - Venerdi, 9.00  - 17.00  CET